Centri estivi: il gioco inizia con la Re Boat Roma Race

centri estivi, roma, regata riciclata, re boat roma race, imbarcazioni riciclate, giocare insiemeNon c’è dubbio, la scuola sta finendo. Il divertimento dell’estate ci aspetta: al mare, in montagna… IN CITTA’! In viaggio, in spiaggia… IN BARCA! Prendono il via gli amatissimi centri estivi dove tuffarsi in nuove avventure e… giocare, giocare e giocare!

Ci sono mille modi di far convivere l’educazione e il divertimento e milioni di posti sulla Terra dove reinventarli. A Roma c’è … la RE BOAT ROMA RACE, la prima regata in Italia, d’imbarcazioni realizzate interamente con oggetti di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Una sfida di design artistico, dalle soluzioni innovative, di artigianale manualità e soprattutto ecologista, che ogni anno attira appassionati e curiosi che vogliono sperimentarsi in questa divertente attività. 

L’evento più folle e colorato dell’estate si è caratterizzato nelle trascorse stagioni per la grande adesione di pubblico e il grande coinvolgimento emotivo di tutti i Centri Estivi e dei Green Team che hanno partecipato alla gara.
Quest’anno la nona edizione della Re Boat Roma Race si svolgerà dal 14 al 16 Settembre nello splendido specchio d’acqua del Parco Centrale del LAGO DELL’EUR.

COME PREPARARSI AL MEGLIO? COME COSTRUIRE LA PROPRIA “RECYCLED BOAT”? A seguire l’imbattibile ricetta del successo.
1.    Perché tutto vada per il meglio, c’è bisogno di un TEAM di bambini e operatori in cerca, nel loro centro estivo, di avventure, con “taaanta” fantasia e voglia di giocare.
2.    Scegliere il nome del GREEN TEAM.
3.    Trovare tutto ciò che c’è da buttare nel centro estivo, inclusi bottiglioni di plastica e pallet, fondamentali per far galleggiare l’imbarcazione (ma a questi, se non ci sono, ci pensa l’organizzazione). 
4.    Immaginare e disegnare un progetto con i materiali trovati.
5.    Costruire l’imbarcazione passo dopo passo, assicurandosi che i materiali utilizzati non siano troppo pesanti e permettano di galleggiare alla recycled boat.
6.    Decorare e personalizzare l’imbarcazione.
7.    Per coloro che decidono di partecipare alla gara, rappresentando i colori del centro estivo, preparare dei costumi in linea con lo stile dell’imbarcazione.
8.    Per chi vuole dare maggiore qualità al progetto, leggere il regolamento del RE BOAT ROMA CONTEST.

Niente paura! I nostri Tutor saranno al vostro fianco passo per passo, fornendovi informazioni, consigli e, se bisogno, i materiali per riuscire al meglio nell’impresa!

Sono numerosi i centri estivi che hanno partecipato alle scorse edizioni. Tra loro, il Centro Estivo Villa York, Nuovo Tuscolo Sporting Club, Juvenia Sport & Fitness, Tennis Club Le Colline, Jolly Sporting Club, Green House e l’Oratorio Piazza San Gaspare.

Sergio Garrozzo, responsabile di numerosi centri estivi che hanno partecipato nel corso degli anni alla Re Boat Roma Race, valuta molto positivamente l’iniziativa: “E’ un’attività diversa che aggrega tanto e motiva i bambini, che sono attratti dalle novità. Sia gli operatori dei centri estivi che i bambini l’hanno vissuta con molto entusiasmo. Anche se inizialmente sembra troppo difficile da organizzare e realizzare, una volta che si è dentro ci si rende conto che non lo è affatto. Partecipando da diversi anni all’iniziativa, abbiamo realizzato diversi tipi d’ imbarcazioni, dalle più semplici alle più complesse. Considero che la Re Boat Roma Race sia un’attività capace di dare un valore aggiunto ai centri estivi, che vale la pena proporre.

…5, 4, 3, 2, 1 … Che il divertimento abbia inizio!!!
E quest’anno con una grande novità: un’attenzione particolare verrà data agli operatori dei centri estivi!!!

Regolamento completo qui.
Iscrizioni aperte al link >> www.regatariciclata.it/re-boat-roma-race e alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni