• Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva

Last News

I temi della giornata internazionale dell’ambiente 2017

Scopri i temi della giornata internazionale dell'ambiente!Cari Amici Ricicloti,
proprio ieri è stata celebrata la giornata internazionale dell’ambiente, ufficialmente proclamata dall’ONU, World Environment Day.
Il tema di quest’anno è “Connecting People to Nature”, un tema molto mirato.
La necessità è quella di preservare un rapporto tra l’uomo e la natura che sia di reciproco rispetto.

Il periodo storico di cui facciamo parte ha ereditato la scatenata e scriteriata opera industriale; nonostante faccia parte del progresso, la rivoluzione industriale non si è curata molto delle risorse ambientali e della loro importanza e l’intera faccenda ha assunto dimensioni critiche.

GDT: la Start Up che sposa la Circular Economy

Scopri come la GDT crea biocarburante!Buongiorno Amici Ricicloti,
con grande piacere torniamo a parlarvi di circular economy. Oggi lo facciamo presentandovi un’idea molto innovativa che ha portato due ingegneri meccanici a fondare una Start Up da quasi 9 milioni di dollari. Parliamo della Green Distillation Technologies, o meglio detta GDT, una compagnia australiana il cui core business è lo il recupero e smaltimento degli pneumatici.
Richard Brown e Farhad Hossain hanno maturato questo progetto innovativo all’interno del contesto universitario del Queensland University of Technology, sperimentando un nuovo modo di riciclare i copertoni delle auto semplificandone lo smaltimento.

Nuove frontiere rinnovabili: le novità sulla Geotermia

Scopri i vantaggi derivanti dall'energia geotermica!Cari amici Ricicloti,
torniamo a parlare di energia rinnovabile legata al calore terrestre. La Geotermia nasce dalla canalizzazione del calore del sottosuolo terrestre, una risorsa inesauribile e sostenibile dalla quale si può trarre energia.
La temperatura del sottosuolo aumenta man mano che si scende in profondità e genera dei vapori che vengono indirizzati verso delle turbine adibite alla produzione di elettricità.
Il calore non ha il solo scopo di produrre energia elettrica, viene utilizzato per molteplici scopi tra cui: riscaldamenti, coltivazioni in serra, riscaldamento di acque termali.
Uno dei luoghi protagonisti nell’utilizzo di questa tipologia di energia rinnovabile è l’Islanda; un paese dove gli impianti geotermici sono una grande risorsa e sviluppano interessanti progetti. Uno di questi riguarda la mini-geotermia che si occupa di realizzare piccoli impianti di tipo condominiale per sfruttare il calore del sottosuolo come riscaldamento delle abitazioni. Un altro interessante progetto è la nascita di Aldin: una biosfera sostenibile che ricrea particolari condizioni climatiche tropicali all’interno delle quali si costruiranno delle fattorie urbane in affitto dove poter coltivare e vendere dei prodotti a chilometro zero.
In Italia la produzione di energia per mezzo degli impianti geotermici è concentrata in Toscana dove si spera che sulla scia dell’Islanda vedranno la luce interessanti proposte sostenibili.
 

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni